Questo Sito utilizza i cookie anche di terze parti. Per saperne di più leggi la COOKIE POLICY.Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie

 

BIO

SPETTACOLI

MEDIA

REFERENZE

CONTATTI


DICONO DI ME

Rassegna stampa

Premi

STAMPA

PREMI

 

Dalla Puglia con Magia Fammi scendere Max recensione di Alessandro Riario Sforza (da Il Sortilegio, la mailing list dei prestigiatori italiani, il 23 gennaio 2011): nel pomeriggio di oggi, si è svolta l'ultima esibizione romana, per questa volta, di Max Barile. Il teatro Manhattan è piacevole nella sua intimità,che ricorda le "caves" francesi. Oltre ad un pubblico "normale" vi erano diversi maghi, tra cui si distingue Silvan, modestamente seduto in ultima fila (vicino all'uscita) ma, che per il buon contenuto dello spettacolo, non è stata utilizzata che alla fine dello stesso. La simpatia dell'Artista ha fatto rimanere tutti "in punta di sedia". Ha eseguito quasi tutte variazioni di effetti classici, ma sempre con una sua impronta personale ed originale. La regìa è stata di Stefano Arditi, la cui moglie curava l'audio, e la cui figlia Eva, si è graziosamente esibita in un'illusione già eseguita al MoM, che però nel video del medesimo non mi è parsa completa. Un pomeriggio piacevole, con numerosi applausi ed un'atmosfera da "Magie de salon"........ arisali da noi MaX!

Recensione di Domenico Scamuffa consigliere del Magiclub di Pescara:   nella stupefacente rassegna di prestigiatori (valgano due nomi per tutti, Tony Binarelli e Jay Scott Berry) che hanno strabiliato i soci del Magiclub nei mesi recenti, ha trovato spazio quel talentuoso e poliedrico artista - raffinato studioso dell’arte magica e animale da palcoscenico al contempo – che risponde al nome di Max Barile. Una piacevolissima presenza che ha saputo deliziare la platea di prestigiatori accorsa per prendere parte ad una conferenza che si preannunciava effervescente e si è rivelata a dir poco scoppiettante. Perchè Max non è soltanto un prestigiatore consumato (a dispetto della sua giovanissima età) ed un geniale inventore/adattatore di effetti magici, ma è soprattutto uno showman che riesce a destare meraviglia e a strappare sorrisi con una facilità che è privilegio di pochi

Dal sito CoratoLive.it tratto dall'articolo "Corato premia i suoi sportivi" 31-05-2011: la serata si è conclusa con un divertentissimo spettacolo del prestigiatore Max Barile abilissimo nei giochi con le carte, gag ed illusioni.

Complimenti a Max per la sua capacità di rendere lo spettacolo di prestigio anche comico e coinvolgente. Lo consigliamo per animare le vostre feste. Oltre ad essere un grande professionista è davvero magico. Gianni e Marisa

Dalla pagina facebook del Club Magico Marchigiano scrive William Fulvi: ...Max Barile col suo show molto particolare. Un insieme di magia, gag, umorismo e comicità che non fatica a conquistare la platea anche con una cronistoria sulle bacchette magiche

Salve Max, in occasione del nostro matrimonio e successivo ricevimento (...) desideriamo esprimerti vivo apprezzamento per la tua esibizione che ha destato unanime gradimento da parte di tutti gli ospiti partecipanti. Grazie ancora per aver contribuito egregiamente alla perfetta riuscita della serata. Francesco e Maria

Tutti gli inviati sono rimasti strabiliati dalla tua bravura e dalla tua contestuale compostezza….. hai sicuramente contribuito a rendere la serata molto piacevole e apprezzata in un ambiente a dir poco favoloso…. molti degli inviatati hanno detto che ti faranno pubblicità…. se in futuro ripenseremo ad una animazione di questo tipo sicuramente ti ri coinvolgeremo… Claudio

Dalla recensione del CLAM (Club Arte Magica) "Max Barile, quando eseguiva degli effetti di mentalismo, ricordava lo stile compassato ed elegante di Larry Baker; ma durante la sua performance ha saputo anche creare dei simpatici siparietti gioviali, sfoderando un simpaticissimo sorriso..."

 

 

 

 

 

   


Bio

Show

Media

Referenze

News

Note legali

Cookie Policy

Contatti